Cravatte-shop.it by E.L Cravatte
  • I veri specialisti dal 2004
  • Resi entro 30 giorni
  • Si effettuano anche ordini aziendali
  • Pagamento sicuro in linea

Nodo Vittoria (Nodo principe Alberto)

Il nodo Vittoria (anche conosciuto con il nome di nodo Principe Alberto) è un nodo carismatico e quasi nobiliare. Fa parte della stessa famiglia del Four-in-Hand ma invece di un nodo doppio, qui il nodo è tripo.

Nodo Vittoria 001

Annodare il nodo Vittoria

Nodo Vittoria 01

  1. Mettere la cravatta intorno al colletto con la parte larga a destra e la parte stretta leggermente sopra l'ombelico. L'altezza esatta dipende dalla statura e dallo spessore della cravatta. Quando si annoda la cravatta si usa solo la parte larga.
    Nodo Vittoria 02
  2. Fare scivolare la parte larga orizzontalmente sulla parte stretta della cravatta.
    Nodo Vittoria 03
  3. Riportare la parte larga sotto la parte stretta della cravatta.
    Nodo Vittoria 04
  4. Ripiegare la parte larga in orizzontale davanti alla parte stretta della cravatta.
    Nodo Vittoria 05
  5. Riportare la parte larga sotto la parte stretta della cravatta.
    Nodo Vittoria 06
  6. Ripiegare l'estremità larga sull'estremità stretta della cravatta.
    Nodo Vittoria 07
  7. Tirare la parte larga verso l'alto lungo il collo.
    Nodo Vittoria 08
  8. Inserire in entrambi gli occhielli sul davanti.
    Nodo Vittoria 09
  9. Stringere il nodo tirando la parte larga verso il basso e posizionare il nodo come desiderato. Il primo occhiello deve essere appena visibile sotto il secondo.

https://www.youtube.com/watch?v=SFfkmCVSzB4

  • Risultato: Come forma si può paragonare al Four-in-Hand, ma con un volume leggermente più spesso, un po' come il Windsor Singolo. è leggermente asimmetrico e garantisce un tocco classico e elegante.
  • Quando indossarlo? è la scelta migliore per le cravatte strette. Dà alla cravatta un po' di pepe dopo che è diventata più sottile a seguito di un uso frequente. Ma anche una cravatta nuova si presenta bene con un nodo Victoria, elegante e robusto.
  • Livello di difficoltà: *** (3 su 5)

Storia del nodo Vittoria.

Questo nodo fu pubblicato per la prima volta nel 1944 nell'Ashley's book of Knots. A volte è chiamato anche Principe Alberto (un amante di questo nodo) o nodo doppio più semplicemente.

Tutto ok! Oggetto come da descrizione +++
Valerio
Articolo perfetto, quello che serviva.
Alex
Ottimo rapporto qualità-prezzo. I prodotti che ho ordinato si presentano esattamente come le immagini sul sito e la spedizione è stata rapida.
Nicola
Fantastico negozio!!!
Personalmente ho riscoperto le bretelle alcuni mesi fa per un motivo di salute e ho fatto il primo ordine ad oggi ne ho ho acquistate tre..... e ne acquisterò altre ....FANTASTICHE !! Il prodotto è buono la consegna è rapida e il prezzo è giusto.
Maurizio Roveglia
Cravatta rosa quarzo bellissima, spedizione veloce e pacchetto in perfette condizioni
Laura
Il materiale è conforme a quanto richiesto, un bel prodotto.
Tonio

Pagamento online sicuro

×